I segreti che l'uva può raccontareWine Russian House

Qual è la cosa più importante in ogni vino? Il processo di realizzazione? Il clima? La qualità della canna? Anche loro sono importanti, ma la base di ogni vino è comunque un vitigno.

Nel corso dei secoli, l'uomo ha potuto coltivare migliaia di uve diverse: alcune conosciute in tutto il mondo e utilizzate per la vinificazione in decine di paesi (Merlot, Cabernet Franc), altre rare e crescono solo su un determinato territorio ( si chiamano varietà autoctone). Ovviamente ogni tipologia è unica e influenza il gusto del vino.

Quando visitiamo le cantine per scoprire nuovi tipi di vino per il nostro negozio, noi di Wine Russian House ci atteniamo alla diversità. Ecco perché scegliendo i vini sul nostro sito troverete i vitigni più comuni e diffusi:

  • Merlot
  • Cabernet Sauvignon
  • Chardonnay
  • Shiraz
  • Sauvignon Blanc

Ciò che amiamo di loro è la loro straordinaria capacità di avere un sapore diverso quando le uve vengono coltivate in varie condizioni. Il Merlot del sud della Russia darà impressioni completamente nuove dal Merlot della Francia: composizione del suolo, numero di giornate di sole, presenza del mare vicino (o sua assenza), clima mite o secco.

D'altra parte, ci piace esplorare nuovi gusti. Così sono comparsi nel nostro stock diversi interessanti blend e vini da vitigni autoctoni. Sei lo stesso curioso? Regalatevi una delle seguenti tipologie di vini:

  • Rkatsiteli (vino bianco con note di albicocca e miele di grano saraceno)
  • Saperavi (vino rosso con aromi di banana e pepe nero)
  • Krasnostop (vino rosso con note di ciliegia e rosa canina)

Hai trovato il tuo vitigno preferito? O stai ancora scoprendo il mondo dei vini? Quale vorresti provare?